Nero

I Mastini dello Zar

I crudeli Oprichnik

 

Il nostro manto è nero

 

Il nostro cavallo è nero

 

Cavalchiamo per tutto l’impero

 

Ce lo chiede lo Zar, uomo forte e fiero

 

Siamo la sua furia, i suoi agenti più infami

 

Boiardi, Strelizi, il vostro tradimento non vedrà un domani

 

Un cane e la scopa ci rappresenta

 

Cani dello zar, puliamo la Russia da chiunque menta

 

Il nostro animo è nero

 

Il nostro capo Skuratov di tutti è il più nero

 

Il metropolita Filippo ci offende

 

A noi la sua vita si arrende

 

Chi non paga le tasse al grande Ivan troverà la testa tagliata

 

Berremo il sangue dalla vostra gola tagliata

 

La Guerra di Livonia deve procedere

 

Nessun russo deve cedere

 

Del Terrore e la Morte siamo le divinità

 

Combattiamo per la sua sovranità

 

Siamo gli Opričniki, della Russia siamo il capitolo più nero

 

Siamo gli Opričniki , il nemico avrà un destino nero

 

Ivan IV, primo Zar di tutte le Russie, viene chiamato dagli occidentali “Ivan il Terribile”
Commenti
Caricamento...