Alien: Gli stadi di uno xenomorfo

Negli anni abbiamo visto l'alieno più cattivo di sempre prendere varie forme, facciamo il punto della situazione.

Amo da sempre Alien, trovo lo xenomorfo il miglior personaggio dello del mondo horror/shi-fi e girovagando su Pinterest ho trovato una splendida infografica che mostra le varie forme che l’alieno più cattivo di sempre ha assunto negli anni.

Sperando che vi faccia piacere, approfitto dell’occasione per fare un po’ il punto della situazione.

Uova

Nel film Alien (1979) Kane, membro dell’equipaggio Nostromo, commette un errore fatale ispezionando un uovo misterioso. il risultato? Tutto ciò che seguirà qui sotto!

Facehugger

La ricompensa personale di kane per è un abbraccio in faccia da una creatura orribile, che causerà ulteriori problemi.

Chestbuster

Unendo il DNA alieno con quello di Kane, nasce questa canaglia coccolosa, che fuoriesce dal suo petto durante una scena  del film.

Leggi anche:  Recensione Alien Day 2017

Alien adulto

In breve tempo il mostriciattolo coccoloso cresce, diventando una bestia matura senza occhi, ma con un acido potente al posto di sangue e bava. L’appetito per gli umani diventa un tratto caratteristico della creatura.

Xenomorfo dalla cresta scura

Lo troviamo nel sequel diretto da James Cameron (Alien – 1986), l’alieno con la testa liscia viene rimpiazzato  richiamando maggiormente lo stile originale dell’artista H.R. Giger, con una creatura più “ruvida e rigida”, ma non per questo meno terrificante.

Regina

Cosa c’è di peggio di un mostro killer extraterrestre con una cresta rigida? Un sovrano con la corona e quattro braccia: la Regina Aliena. Inchinatevi d’innanzi al mostro che depone uova per far nascere nuovi esseri stermina umani!

Cane alieno (dog-alien)

L’incubo quadrupede viene introdotto in “Alien 3” (1992). Non è esattamente il migliore amico dell’uomo, a meno che l’uomo non si diverta a guardare i suoi simili morire orribilmente.

Neonato

Nato da una combinazione del DNA di Riplay (Sigourney Weaver) e quello di una regina aliena, questo essere immondo vede la luce in Alien: Resurrection” (1997). Ha gli occhi, ansima e prova alcune emozioni umane. Sì: è l’alieno emo.

Leggi anche:  Alien: Covenant - Nuovo trailer e immagini ufficiali

Coda ad arpione

Lo troviamo nel film “Alien VS Predator” (2004). Non è così letale come suggerisce il titolo, ma questa nuova coda è letale.

Nuova regina

Questa nuova regina la troviamo sempre in “Alien VS Predator”. Ha perso due arti, ma non per questo risulta meno letale.

Predalien (xenomorfo + predator)

Questa creatura è un ibrido tra lo xenomorfo e il Predator ed appare in “Alien VS Predator: Requiem” (2007)

Anche te segui questa saga? Cosa ne pensi degli ultimi due capitoli, Prometheus e Covenant?