Nel Mare di Rhun

Verso la vittoria con i Guerrieri del Loke Rim

La Terza Era sta per finire.

Non si conosce ancora il suo divenire.

Un uomo in armatura dorata sul suo carro da guerra guarda il ciondolo del suo vero amore.

Chiude gli occhi, bacia il ninnolo e lo porta alla fronte, gesto di onore.

Si mette L’elmo, alza lo stendardo con il Loke-Rim, al suo esercito da la motivazione.

I suoi uomini urlano e battono le armi sugli scudi dall’emozione.

Sono gli Easterlings, gli unici che ai loro nemici incutono rispetto,non solo timore.

Non sono schiavi dell’ Oscuro Signore.

Il generale manda una preghiera silenziosa al Drago Divino.

Fai che la donna della mia vita possa superare questo momento nervino.

Da l’ordine di attaccare.

I guerrieri avanzano senza esitare.

Gli uomini di Gondor non possono che arretrare.

La cavalleria di Rohan si fa macellare.

Gli uomini dell’est le armi fanno mulinare.

Il comandante scende dal carro e si mette davanti all’ ordinato e irrefrenabile caricare.

Il suo scudo sfonda una faccia ad un soldato dell’ albero bianco, che cade a terra morente.

La gola di una Guardia della Torre viene tranciata dalla sua spada splendente.

La sua alabarda viene lanciata cosi velocemente.

Che diventa ardente.

Dopo poco alza il suo trofeo, la testa del comandante nemico, come sempre è vincente.

Il Gran Comandante torna all’accampamento.

Distribuisce il malloppo della battaglia ai meno fortunati, ne sente l’apprezzamento.

Vede lei, la sua regale donna, vestita di oro e nero, si avvicina a lei con candore.

La cinge tra le braccia e la bacia con ardore.

Un bacio che dura mille anni, che dura oltre questa guerra per la sopravvivenza.

I Dunedain non possono negare la loro esistenza.

Insieme fanno un’offerta al loro Dio Draconide, ma lui in segreto sa la verità.

Lei è la sua unica vera divinità.

L’accompagna al carro, per tornare a Mistrand, al sicuro.

Lei si scosta,lo guarda con occhi di amore puro.

Estrae anche lei un’ arma,anche lei vuole lottare.

Lui sorride,niente potrà la sua idea cambiare.

Le prende il volto tra le mani.

Insieme, nel Mare di Rhun vanno verso la vittoria e tesori immani.

Sono gli Easterlings, uomini e donne sullo stesso piano.

 

Una vita di battaglie
Commenti
Caricamento...