Internet non è solo un veicolo: è condivisione del sapere. La rete è innanzitutto un concetto filosofico

ADUNATA PIRATA 2017 – IL SULTANO DEI SETTE MARI

La ciurma di "Adunata Pirata 2017 – Il Sultano dei Sette Mari", ha arrembato pacificamente Venezia!

Sabato 27 maggio la ciurma di Adunata Pirata 2017 – Il Sultano dei Sette Mari, ha arrembato pacificamente Venezia.

Autori della kermesse Anna Castelli e Gianluca Valli, scrittori e organizzatori di eventi, che hanno condotto i pirati in lungo e in largo per la Serenissima fino ad approdare a Castello, uno dei sestieri che ancora resiste all’invasione turistica. L’atmosfera è stata quella dei giochi di una volta: fogli, canti, risate, tanta fantasia; i pirati hanno potuto giocare seduti per terra, in una calle in cui ancora gli abitanti stendono i panni tra un palazzo e l’altro, e si sono raccontati avventure organizzando cospirazioni e zingarate.

Forse è per questo che Adunata Pirata raccoglie sempre la sua bella ciurma: persone che si conoscono quel giorno o amici di vecchia data decidono di riunirsi sotto la bandiera nera, quel simbolo di libertà allo stesso tempo seria e cialtrona perché solidale e scanzonata.

«Quest’anno abbiamo deciso di rendere ancora più coinvolgente l’esperienza piratesca» spiega Gianluca «creando un larp, o gioco di ruolo dal vivo, in cui i partecipanti hanno dovuto sgominare un intrigo atto a sgominare la pirateria dai sette mari.»

«Ovviamente i pirati lo hanno fatto a modo loro» ride Anna «ci hanno proposto delle cialtronate meravigliose che siamo riusciti a fotografare!»

I partecipanti ad Adunata Pirata 2017 sono stati chiamati da Ustadh Morat, alias “Il Sultano dei Sette Mari” (interpretato da Gianluca) a cimentarsi in prove di scaltrezza, tra cui l’oramai celebre Sfilata a due piratesca©, la sfida in passerella che anche stavolta ha regalato un ricco forziere al vincitore… anzi ai vincitori, visto che quest’anno lo hanno vinto in due!

In più l’edizione 2017 di Adunata Pirata ha offerto due soggiorni per una notte in albergo e due ingressi al Gran Galà delle Piratiadi di Levanto del 24 giugno al miglior partecipante del gioco di ruolo dal vivo, eletto a giudizio insindacabile dagli autori, e al miglior costume pirata… eletto dai partecipanti portando il suo proprietario di peso davanti agli autori come un trofeo!

Che altro dire se non ARRIVEDERCI ALL’ANNO PROSSIMO PER ADUNATA PIRATA 2018!

LASCIA UN COMMENTO!

Commenti
Caricamento...